15 marzo 2007

alligator making of




Ricevo e pubblico molto volentieri un minifilm tratto dal "making of" dell'alligatore, a cura di Massimo Colella.
Grazie Massimo.

32 commenti:

Luc ha detto...

Una sola parola : SPLENDIDO !!!

Veramente grazie Igor, a te e Massimo per l'ottimo lavoro. fa capire in pochissimo tutto ciò che c'è dietro. E poii quegli scorci cittadini che si trasformano in quinte del racconto a fumetti sono una cosa meravigliosa.
Non mi resta (si fa per dire) che aspettare Napoli.

comiz ha detto...

io invece non ho capito un piffero, lo vogliooooo e poi dico!!!

Silvio ha detto...

Bravo Igor, mi piace quello che fai e come lo fai: complimentoni!
A presto!

presquejamais ha detto...

Per farvi capire un po' di più dovremmo mostrarvi tutto il video, ma è un po' presto... è giusto per farvi venire l'acquolina in bocca :)

Luc ha detto...

arghhhhhh! ci vuoi far soffrire, eh !!!!

manuele ha detto...

Boia igort, troppo bello sto video. Ma sei tu che canti in sottofondo? non ci posso credere.
un saluto anche a massimo (ho trovato casa!!!)
ciao
manu

emo ha detto...

Vista la colonna sonora non dovrei essere OT: se qualcuno fosse interessato ai lavori dei The Lo Ciceros, cosa dovrebbe fare per acquistarli?

igort ha detto...

Allora miei cari, sto ancora sgobbando alle ultime tavole. Saro' sintetitico.
Sono stanco morto.
La musica è mia e del mio gruppo. Sto per finire anche il disco nuovo, registrato tra parigi , napoli e ischia. Faccio musica (mi scuserà chi l'ha già letta questa) da molti anni. Ho registrato diversi dischi.
Appena esce il nuovo vi do l'annuncio su questo blog. Si tratta di un album con tematiche italo americane, anche di emigrazione.

Titolo: Stories.

Mi interessa, al solito, l'intento narrativo.

Grazie per il vostro incoraggiamento.

A presto.

matt broersma ha detto...

merci igort. La video a m'inspiré. C'est super. Est-ce que c'est toi qui a chanté? Matt

Mastro Pagliaro ha detto...

bella questa idea del filmato che racconta l'evoluzione dell' opera, te la fa capire meglio. Un esperimento in parte simile lo vidi anni fa ad opera di un pittore fiorentino che insieme ai suoi quadri allegava un dvd che raccontava tutta la fase di creazione. Credo che sia un documento importante quello che ci hai fatto vedere, è importante perchè spesso le persone non hanno idea del lavoro, della ricerca, che ci stanno dietro ad un fumetto.
bello assai.
bravi

emo ha detto...

e in attesa del nuovo, i "vecchi" come si possono reperire?

comiz ha detto...

Belin mastro, non pensavo che ci volesse così poco a fare un fumetto, una passeggiata a scattare qualche foto qualche disegno una fotocopia, una telefonata al cellulare in rue qualche cosa, una fotocopia, appoggiarsi ad un tavolo luminoso può essere utile, tutto questo mentre si ascolta un brano che ricorda una cifra "in the death car" di Iggy e Goran. Totale tempo del filamto e quindi di realizzazione 2 min e 13 sec.

Igooor se ci vuole così poco perchè non lo hai ancora pubblicatooooo!??

Bufi ha detto...

grande...e l'attesa per il disco diventa sempre più calda...ma cercheremo di aspettare in silenzio,tu non ascoltare la nostra impazienza
buon fine lavoro!

roberto la forgia ha detto...

complimenti al sig. Colella.

belle l'idea, buona la realizzazione.

Igort, ti auguro fiato a sufficenza per terminare il tuo lavoro con Carlotto.

auguri
roberto

M@Mi ha detto...

Davvero suggestivo...Bellissimo... Grazie !!!!
M@Mi

Danilo "Maso" Masotti ha detto...

Bello il video!
Bella la musica!
Instancabile come sempre!
Buon lavurir!




Saluti da Bologna

valerio ha detto...

che splendido making of!!!!

Serena ha detto...

Che video meraviglioso! Igort superi te stesso.
Serena

Serena ha detto...

Che video meraviglioso! Igort superi te stesso.
Serena

kingdom ha detto...

bravo Igort.
Si sa una data d'uscita in Italia o è troppo presto?
:+)
e una casa editrice che lo pubblicherà?mondadori?

igort ha detto...

troppo buoni, specie con colella che è un fannullone e non vuole mostrarvi il resto del making of.
(scherzo, il parlato è in francese, per cio poco utile per gli utenti italiani)

Anonimo ha detto...

Questo tuo video mi ha ispirato per scriverti nel tuo blog.Mi è piaciuto vederti all'opera, specialmente in questi tuoi meravigliosi disegni.Ho anche scoperto che ami tantissimo la musica e "My Life In The Bush Of Ghosts" era e lo è ancora, una rivelazione, come tutti i dischi di Eno tra il 70 e 76.
Adesso mi sto' ascoltando un disco stupendo che ti consiglio comprare: The Good, The Bad & The Queen.(uscito da poco) Bassista dei Clash, e cantante dei Blur, batterista Fela Kuti
Questo disco mi sta' accompagnando tantissimo nel disegno, per me è il disco + bello del 2007
Mi chiamo Massimo un tuo timido ammiratore

Serena ha detto...

Ma noi conosciamo il francese!!! Fateci vedere il resto di questo capolavoro!

comiz ha detto...

Nuovo post sul mio blog, ci siete tutti... www.design270.blogspot.com

pic

igort ha detto...

ho il disco di cui parli, The good, the bqd qnd the queen, l'ho ascoltato ancora poco ma pare anche a me molto buono.

Antonio ha detto...

Il video è bellissimo,complimenti.Non vedo l'ora di avere il libro tra le mani.Uscirà prima del comicon?cosi magari ci scappa una dedica.
Volevo dire a tutti che ho appena letto una anteprima su lospaziobianco.it.
Ci vediamo a Napoli,buon lavoro!

Thomas ha detto...

Bravi! Spero esca presto il volume, le immagini sono poetiche come sempre. Disegni abbastanza in piccolo! Grazie per aver pubblicato il volume"Made in Japan".
buon lavoro!

warramunga ha detto...

Ehi Igort...ma lo sai che sei proprio bravo? No, no...no dico a disegnare (sarebbe proprio banale...), ma a cantare...ritmo trascinante ed atmosfera coinvolgente...bella voce davvero. Complimenti! Che dire del making of...fantastico veramente...mi ha fatto venire voglia di prenderlo...già in francese...
See you!

Liri ha detto...

come sempre,vederti all'opera fa solo venire volgia di lavorare, che c'è di più bello che scrivere storie e vederle realizzate?
Per quanti riguarda la musica..beh...alta classe non c'è che dire,già la conoscevo, ma trovarla...compito arduo e difficile...
grazie comunquenil buon gusto è sempre ospite gradito di questi tempi!

ausonia ha detto...

bravissimi... mi piace molto. atmosfera densa. ti fa venire curiosità e nostalgia insieme. bello.

edilavorochefai ha detto...

la canzone è fantastica..
ma è di un disco nuovo o già uscito?
la voglioooooooooo


:)))

ps:registri ad ischia????oh!

PPS:(L'oh era solo perchè sono di napoli)

Anonimo ha detto...

Bello.

loopguru