12 gennaio 2010

spezzoni della vita di Maria Ivanovna


Sono tavole che ho finito ieri, queste. Manca il colore, prendetele per quello che sono, delle basi. Le pubblico solo per non scomparire ancora una volta, e perché vi interessa vedere cosa combino. Inseguo la semplicità, che viene un pò da sola. Prosit.

7 commenti:

bardamu ha detto...

che belle..
bentornato

vincent ha detto...

bum!

Loopguru ha detto...

Che bello ritrovare i tuoi racconti.

L.

Marcos Mateu ha detto...

Intense storytelling

Michele Petrucci ha detto...

Favolose… A me piacciono moltissimo così come sono, senza colore.
Fa bene al nostro lavoro vedere ancora passi in avanti nonostante i tuoi tanti anni di esperienza.
E ti assicuro, lo dico senza piaggeria…
M

igort ha detto...

Grazie Michele, grazie a tutti voi. Pubblicare il libro in BN, ogni tanto ci penso. Sto procedendo con la storia per ora, ho pochi giorni e il colore sta avanzando di pari passo. Vediamo. Magari poi mi "appare" come finita così com'è adesso, in BN, per ora non so davvero.

el topo ha detto...

Ma il colore porta atmosfere e suggestioni. Io voto per il colore. E poi quasi tutti i graphic novel sono in bianconero.