3 luglio 2008

libera!




uno spiraglio di luce. Ricevo una telefonata alle undici di sera che mi annuncia una notizia insperata: Ingrid Betancourt è stata liberata. Sono commosso e penso agli altri rapiti, a chi è restato nella giungla colombiana, prigioniero da anni. Ingrid ha un bel sorriso, una gioia incontenibile che traspare. Abbiamo perso un'altra grande donna, Anna Politkoskaia, assassinata per le sue idee, e di questo non mi capacito. Almeno possiamo idealmente riabbracciare Ingrid, maestra di coraggio e tenacia. Quando passeggiavo vicino al municipio del mio arrondissement a Parigi avevo sempre un colpo al cuore al vedere il suo ritratto appeso, per non dimenticare.

4 commenti:

V E S D A N ha detto...

Una bella notizia soprattutto per i figli...

Luc ha detto...

qualche volta una bella notizia. quando l'ho letto ieri sera mi è tornato in mente il post che le avevi dedicato tempo fa. e che aveva contribuito a tener viva la sua vicenda.

Bufi ha detto...

ci son venuto apposta,lo sapevo di trovare questo post...LIBERA!

smoky man ha detto...

ero solo a casa. facendo zapping alla tv. ad un certo punto parte un'edizione straordinaria del TG. acc, ho avuto paura che fosse successo chissà cosa. Qualcosa di negativo ovvio. Udita la bella notizia invece... sono scoppiato in un fortissimo "EVVVVVAIIIII"!!! seguito da un applausone.
I miei vicini mi devono aver preso per matto.

un saluto calaritano
smokixeddu :)